L’arrivo e la risacca

Vorrei scacciare tutti da questa spiaggia con forza, stracciar via le ombre e lasciar libero spazio alla tonda luce del sole Vorrei spegnere il tuo ciarlare ma senza offesa, solo per poter ascoltare il mare Non taci invece, e non immagini quanto sto lontana, ora Il tuo pigolio è soffocato dalla venuta dell’onda, lo sommerge e mi fa sorridere…poi se … Continua a leggere

Contessa Lara – La Poesia

Di Sera  Ed eccomi qui sola a udir ancora il lieve brontolìo de’tizzi ardenti; eccomi ad aspettarlo: è uscito or ora canticchiando, col sigaro tra i denti. Gravi faccende lo chiaman fuora; gli amici a ‘l giuoco de le carte intenti, od un soprano che di vezzi infiora d’una storpiata melodìa gli accenti. E per questo riman da me diviso … Continua a leggere

Contessa Lara – La Poesia

ASPETTANDO Mi susurrò- Domani. Ed io: – Domani m’avrai ne le tue braccia a l’istessa ora; fra i tuoi capelli passerò le mani, tu, sognando, dirai che m’ami ancòra.- Ecco, son qui. Lo attendo. A i più lontani passi, a ogni lieve suon che vien da fuora tendo l’orecchio, e in desideri arcani frugo con gli occhi la gentil dimora. … Continua a leggere

Voglio un sorriso grande come il cosmo

Grazie al suggerimento di Criscir, ho deciso anch’io di aderire alla lodevole iniziativa di Comicomix: una poesia per contribuire alla lotta al Neuroblastoma, il tumore dell’infanzia che rappresenta la prima causa di morte in età prescolare. Vi invito a leggere il regolamento che spiega chiaramente come regalare un pò di speranza con solo alcune frasi dettate dal cuore…queste sono le … Continua a leggere

Di te

  Al centro di ciò che credevo la mia vita sola giacevo, e sconsolata. Ma un, in principio, fievole bagliore dirigeva la sua clemenza verso me, da esso sottilmente riscaldata – il sangue dalle vene prorompeva, infine, in schiumose onde da rossa passione alimentate – (solo il nulla mi rispondeva) Tu,  di fianco al mio corpo, giacevi e lontana la tua … Continua a leggere

Da un’ombra

Ho deciso in un momento; un’ispirazione tratta dalla mia ombra sul pavimento che correva su nel muro. Camminavo spedita come sempre, è il mio passo usuale, quello che infastidiva sempre la mamma…”sembra che voglia scappar via” io non le ho mai risposto, per quanto era possibile volevo evitare di dire “già, è proprio così” tanto con lei era inutile mentire, … Continua a leggere

Rabindranath Tagore . La Poesia

Voglio te, solo te! Lascia che il mio cuore lo ripeta senza fine.        Tutti i desideri che mi distraggono di giorno e di notte in sostanza sono fasulli e vani.      Come la notte tiene nascosta nel buio l’ansia di luce così nel profondo del mio cuore senza ch’io me ne renda conto un grido risuona: Voglio te, solo … Continua a leggere

Arte Y Pico

Il mio amico Daniele http://dituttounpo63.myblog.it/ mi ha voluto donare un altro premio (spagnolo stavolta!) con la seguente motivazione: PER LA BELLEZZA DEI PROPRI POST LA SENSIBILITA’ NEL TRATTARE GLI ARGOMENTI E PER IL PERFETTO BINOMIO  IMMAGINI SCRITTI Grazie Dany, sei sempre molto gentile I bloggers che ho deciso di premiare sono questi: Kartika http://kartika.myblog.it/ Sofia http://ilmiopazzomondo.myblog.it/ Tamara http://cuoricina.myblog.it/ C&B http://unpostosegreto.myblog.it/ Talysla … Continua a leggere