Cuore pazzo

Il giorno scuriva e il sole spariva mentre col suo cuore in mano svelto sgusciava tra un passante e l’altro, scappando via da me più veloce di gatto selvatico, quasi come scia di nave leggera andava e marcava e poi non c’era più. Stranamente i miei occhi non seguivano l’incedere dei passi e neanche il movimento ritmico delle sue spalle, … Continua a leggere

Ne resta uno.

  Colgo una margherita, piccola e gracile, Strappo il suo stelo, lo tengo tra le dita Al naso, sento odore di piscio di gatto Sfoglio un petalo, bianco trasparente tanto è fino Ne sfoglio un altro, giallo e bruttino Sono corolle bianche quelle che stanno tra me e il panorama Sono tante cangianti di verde circondate, quel verde anemico come … Continua a leggere

Beata te

Ho letto mille pagine di storie inventate, ho letto un’unica lunga favola che racconta di realtà false, poi un dì mi capitò sotto gli occhi una storia particolare scritta da donna reputata amica, la lessi senza credere di dover trovare un senso al reale e priva di malizia adagiai lo sguardo sul nero e sul bianco, rilassai la mente innocente … Continua a leggere