Al parco

Qualche sera prima era a casa, davanti al caminetto acceso, a guardare la tv e a riscaldare le mani intirizzite con una bella tazza di tè fumante. Quella invece, stava sotto un ombrello nero a ripararsi da una pioggia incessante. L’aria gelida quasi gli feriva le narici, tanto era pulita e fine, mentre il bagnato del terreno stava con sollievo … Continua a leggere

Per ora siedo qui

  Questa è una mattina piovosa, uggiosa e nuvolosa. Questa di oggi sa di vero inverno, è tutto grigio qua attorno mentre sento il rombo continuo di un elicottero. Da bambina credevo andassero su per liberare il cielo dalle nuvole, gli ero grata. Invece è solo che si sentono più forti, in assenza di rumore nel silenzio del grigiore. Davanti … Continua a leggere

Goccia di pioggia

    Se son qui Leggermente procedendo E cadendo dal cielo mentre di aria son vestita   Se mi vedete Nervosamente guardando Nell’infinito di quel punto sconosciuto che mi sputa giù     Se mi ascoltate Tacitamente respirando Quando scoppio dalla nuvola velocemente son confusa     Se con me o senza me Nel disordine degli animi vagamente esisto Oscurando … Continua a leggere

Urla dal cielo – II Parte

Le labbra impazienti balbettavano una preghiera di parole sconnesse e deliranti, accompagnate dai palpiti del cuore che batteva senza continuità seguendo l’incedere zoppicante dei suoi passi. Oramai vagava nel gelido deserto da tanto tempo, un tempo che nel bel mondo sapeva non avere alcuna dimensione applicabile…un battito d’ali di zanzara, una vita di fatiche, una fugace impressione d’amore o un’era … Continua a leggere

Perchè?

L’amore è gioia Dicono Se ti mozza il fiato quando incroci i suoi occhi   L’amore è passione si afferma Mentre stringi il suo sesso con mani sudate   L’amore è eterno Tutti credono Davanti all’altare a giurare a Dio d’amare   E allora perché nuvole immense oggi cancellano il cielo Dimmi dov’è La testa bionda del dio dell’amore Spiegami … Continua a leggere

Sarà forse la pioggia

Sarà che oggi ha piovuto senza convinzione, conservando il cielo bigio di mare profondo, sarà che il vento era forte tutto il dì e mi spazzava il cortile neanche vivessi nelle pampas, sarà che ero sola, sarà. Chissà che sarà. Ci sono giorni che talvolta prendi l’ascensore ai piani alti e ti pare di divorare il panorama tanto sei grande, … Continua a leggere

Pioggia sbagliata

Scroscia e bagna e martella, lucente e viscida la strada con piccoli fiumi di giovani foglie a navigare lungo i suoi margini…erba verde umida e a capo chino a chiedere perché ora, oltre i tempi di madre natura… qual è lo scopo di tale furia, quale il motivo se vita non vuole…la mente si eleva e trova risposta.   Acqua … Continua a leggere